+

    Darya Dugina uccisa in un attacco terroristico

    La foto della settimana di Black Camera è dedicata alla figlia di Oleksandr Dugin, l'ideologo di Putin, che è stata assassinata in un attentato a Mosca. Ancora da chiarire la dinamica

    Darya Dugina, la trentenne figlia di Oleksandr Dugin, fedelissimo di Vladimir Putin, è morta a causa di un’esplosione che ha coinvolto la sua auto, che tranistava alla periferia di Mosca. L’attentato, che ancora non è stato rivendicato, è avvenuto nella serata del 20 agosto e, con buone probabilità, aveva come bersaglio il padre, che invece è riuscito a salvarsi.

    Dal Cremlino intanto piovono accuse contro Kiev, additata come responsabile dell’attacco, che però nega il suo coinvolgimento nel fatto di sangue.

    Alessandro Curti
    Alessandro Curti
    Nato a Milano nel 1991, giornalista appassionato di arte contemporanea e di fotografia in tutte le sue espressioni. Socio di STILL Fotografia, con sede a Milano in via Zamenhof 11. Docente in Storia della Fotografia all’interno del corso di Fashion Design allo IED di Milano. Gia collaboratore e redattore per le riviste mensili IL FOTOGRAFO e N Photography (Sprea Editori) dal 2015 al 2019 e per Rolling Stone Italia, Lampoon e The Pitch.

    Ultimi Articoli

    Events

    Ti potrebbe interesare anche: